La yurta nel bosco

Libere attività nel bosco per bambini dai 4 ai 12 anni: arte, teatro, laboratori per restare connessi alla natura e a se stessi.

La voce degli alberi.

The Boom Boom Project

Immagino da tempo di realizzare un'installazione sonora attorno alla yurta che amplifichi quello che nel bosco già accade: suoni, fruscii, passaggio di animali, vento, fronde, cadute di rami...

Io qui ci sono cresciuta. Conosco ogni pietra del sentiero e del bosco. Ma da quando viviamo qui la mia percezione è cambiata. E' come se i miei sensi si fossero affinati e noto, sento, vedo dettagli e movimenti che prima nemmeno notavo.

Tutto è vivo, in un continuo fluire. I sassi si spostano. E gli alberi, cantano.

Questo progetto realizzato in Olanda mi fa davvero una grandissima grandissima invidia (buona, eh!).

"Grazie ad una istallazione interattiva creata dallo Studio Toer per l’Into The Great Wide Open Festival e intitolata The Boom Boom Project (boom in olandese significa proprio albero), le piante vengono messe in condizione di produrre suoni e vibrazioni ogni qual volta esse vengano avvicinate, accarezzate, toccate, colpite, abbracciate. In poche parole, gli alberi si trasformano in magici strumenti musicali, dando vita tutti assieme ad un’orchestra naturale ed unica al mondo. Leggi l'articolo su Bioradar"

Guarda il video di "The Boom Boom Project" e il sito dello Studio Toer che lo ha realizzato.

Francesca
Francesca

Si occupa del coordinamento, dell'approfondimento pedagogico, della comunicazione e dell'organizzazione delle attività de La yurta nel bosco.

comments powered by Disqus